Come prendersi cura della lavastoviglie

Ecco alcune semplici, ma efficaci, regole per la manutenzione e la cura della lavastoviglie

Rimuovere depositi di grasso e calcare

Grasso e calcare si annidano sulle pale, nei filtri e negli scarichi dell’elettrodomestico, possono otturare i fori di spruzzo dell’acqua, quindi è necessario effettuare periodicamente una pulizia approfondita della tua lavastoviglie, altrimenti è come se le tue stoviglie fossero lavate in una “bacinella sporca”. Inoltre, cosa ancor più grave, grasso e calcare possono causare gravi danni se trascurati.

cura della lavastoviglie

Per rimuoverli noi consigliamo l’utilizzo di un prodotto professionale come il detergente per lavastoviglie Protect, che deterge e igienizza in modo efficace garantendovi un risultato ottimale senza danneggiare i componenti interni della lavastoviglie.

Utilizzalo almeno una volta ogni 2/3 mesi, è l’ideale per mantenere pulita la tua lavastoviglie.

 

cura della lavastoviglie

Mantenere pulito il filtro

Pulisci il filtro sotto l’acqua corrente dopo ogni lavaggio.

 

Rimuovere residui di cibo prima di mettere le stoviglie nel cestello

Elimina i residui di cibo in eccesso dalle stoviglie prima di metterle a lavare, eviterai cosi che i filtri e le pale si sporchino ulteriormente e che si ostruiscano i fori di fuoriuscita dell’acqua.

cura della lavastoviglie

Livello del sale

Controlla periodicamente il livello del sale e se necessario aggiungine fino ad arrivare al livello ottimale. Ricordati che è preferibile utilizzare l’apposito sale rigenerante per lavastoviglie.

 

Pulizia guarnizioni

Periodicamente pulisci i bordi dello sportello e le guarnizioni (spessore interno) con un panno imbevuto di acqua e aceto bianco, queste parti rimangono sporche perché non deterse dal normale lavaggio.

Un consiglio

Il calcare è uno dei principali problemi degli elettrodomestici e se l’acqua che utilizzi è particolarmente dura c’è il rischio di causare seri danni alla macchina! Danni anche molto costosi! Rimuovi il problema all’origine e dota la tua lavastoviglie di un filtro anticalcare da posizionare alla base del raccordo dell’acqua. Utilizza il filtro Newton di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Ricorda… prevenire è meglio che curare!!!

Verifica se i prodotti sopra descritti sono attualmente in promozione nei nostri punti vendita di Varese e Gallarate.